Iscrizione alla newsletter

Il futuro della costruzione: 5 consigli da seguire

23 Maggio, 2018
raffaela

Non possiamo negare di vivere in un'epoca in cui le nuove tecnologie sono ovunque. Le automobili sembrano venire direttamente dal futuro, con gps o persino combustibili molto diversi rispetto a quelli che eravamo abituati ad usare. Gli strumenti chirurgici sono sempre meno invasivi ma controllano ogni minimo parametro. Grazie all'innovazione tecnologica è cambiato tutto, e anche il settore edile dovrebbe adattarsi a questo nuovo corso. Questo settore infatti non è cambiato molto negli ultimi 50 anni: c'è un gran attaccamento al lavoro manuale, e la tecnologia, i modelli operativi e quelli commerciali sono rimasti stabili. La produttività di questo settore è infatti stagnante rispetto ad altri ambiti. Qual è il futuro del settore edile? Ecco qualche consiglio per adattarsi ai tempi moderni.

Il futuro della costruzione: 5 consigli da seguire

Tecnologia che cambia tutto

La tecnologia ha cambiato tutto, anche alcuni processi costruttivi. Tuttavia sembra che nel settore edile l'avvento della tecnologia sia più timido.

Non possiamo prevederne totalmente l'evoluzione, ma esistono strumenti moderni che hanno modificato il modo in cui progettiamo. Ci sono tecnologie che modellano le informazioni per le costruzioni, per i prefabbricati o per i sensori senza fili, esistono strumenti automatizzati e robotizzati e perfino stampanti 3D. Quale sarà l'effetto sul settore edile nei prossimi anni?

Scenari per la costruzioni del futuro

Si prospettano vari scenari. Da un lato potremmo parlare della costruzione di un mondo virtuale, un mondo in cui l'intelligenza artificiale, i software e gli strumenti di costruzione autonomi sostituiranno la gran parte del lavoro manuale di tutta la catena.

Dall'altro, invece, potremmo scontrarci con un futuro in cui le attività costruttive verranno interamente svolte nelle fabbriche, creando moduli prefabbricati da assemblare successivamente in situ.

Oppure, infine, potremmo accarezzare l'idea di uno scenario completamente green, ovvero di un settore edile concentrato sulle biotecnologie e su nuovi materiali che rispettano l'ambiente al massimo.

5 strade da intraprendere

È difficile prevedere cosa succederà nel settore edile. Tuttavia, tenendo in considerazione i 3 scenari precedenti, il settore edile dovrebbe intraprendere una delle seguenti strade:

  • Attrarre nuovi talenti che potrebbero sviluppare nuove capacità: è evidente che, se cambiano i processi edili e si integrano le nuove tecnologie, le capacità delle persone che lavorano in questo settore cambieranno. Forse la forza non è così importante come saper usare un determinato programma.
  • La catena dei valori edili è piuttosto frammentata: dovrebbe invece funzionare in modo più fluido. Avvalersi della tecnologia potrebbe aiutare a creare una catena dei valori molto più unita, con sistemi integrati capaci di far funzionare tutto l'insieme come un ingranaggio perfetto.
  • Adottare tecnologie avanzate piano piano e non in modo brusco. Il settore edile sta temporeggiando nell'adozione di nuove tecnologie e, ad oggi, dipende soprattutto dal lavoro manuale. Il cambiamento è necessario ma va introdotto poco a poco finché non funziona tutto alla perfezione. 
  • Valutare i prodotti moderni e sfruttare le nuove opportunità: si dovrebbero rivalutare i prodotti, valutare se le nuove tecnologie consentono l'uso di prodotti più moderni, meno inquinanti e più redditizi.
  • Sfruttare nuove opportunità commerciali: includendo nuove tecnologie, cambiando gli schemi e le procedure del settore edile, potrebbero profilarsi nuove opportunità commerciali.
Sei un libero professionista o un'azienda e vuoi ottenere clienti con meno sforzi?
Iscriviti e ottieni clienti
Prima di lasciare un commento, tieni presente che: non è consentito includere telefoni di contatto, e-mail o link a pagine web esterne in questa sezione, tale contenuto sarà moderato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi le nostre news via e-mail

  • :
Suscribirme a la newsletter
¿Autónomo o empresa?
Consigue nuevos clientes y haz crecer tu negocio
Únete a habitissimo
usercalendar-fullcrossmenu